regolamento tornei Rainbow Six Siege

ammissibilità del giocatore

Tutti i giocatori che partecipano alle competizioni di Rainbow Six devono inserire il proprio Uplay Nick. Ciò è necessario per invitare i giocatori in una partita personalizzata e per verificare se è il giocatore corretto che sta giocando. Per partecipare ai tornei GameZone Cup, è necessario soddisfare i seguenti requisiti:
Devi essere un player registrato su questo portale GameZone Cup.
Prima dell’inizio del torneo ogni giocatore si deve assicurare di avere come Nickname del profilo il Nick Uplay funzionante e attivo.

regole dei team

-È permesso sostituire un giocatore solo prima dell’inizio del match. Se il match è iniziato (scelto operatori e punti di spawn) tutti e 5 i giocatori devo giocare fino alla fine del match. È possibile cambiare giocatori in un Bo3 durante il cambio di mappa.

-È permesso creare o partecipare ad un solo team per volta, quindi non si potrà partecipare ad un team se prima non si esce da un altro

-Le squadre sono responsabili del proprio hardware e delle proprie connessioni. Il match non sarà posticipato a causa di problemi tecnici e non sono ammesse sostituzioni di giocatori. Se una squadra non può giocare con 5 giocatori risulterà come forfeit.

-Ogni giocatore è tenuto ad avere il miglior ping possibile in gioco, tutti i download non necessari al completamento match devono essere messi in pausa. L’abuso di questa regola può portare alla squalifica del team.

-Il ping limite per un match di GameZone Cup è di 150 ms. Se un giocatore ha un ping elevato (>150ms) bisogna provare ad effettuare un rehost, prima di aprire un Report. Siate sicuri che la partita sia hostata su un server dedicato. Nel caso in cui, dopo aver effettuato il rehost, il player abbia ancora un ping maggiore di 150ms, è possibile aprire un Report. Il ping alto conta nel caso in cui il player abbia il ping fisso a 150+ms. Nell’apertura di un Report per ping alto, il match non deve essere finito e il team che ha aperto il Report deve fornire almeno 3 screenshots della scoreboard ottenuti nella fase di azione di due round diversi da consegnare all’Admin incaricato del Report

impostazioni del giocatore

-Ogni modifica estetica come le skin ma anche i mirini o le scoreboard che non provengono dal gioco sono assolutamente proibite, solo quelle ufficiali sono permesse. Se un giocatore utilizza file personalizzati o ne rimuove alcuni dal gioco originale, sarà penalizzato e la squadra avversaria potrà chiedere di ricominciare il match.

-Inoltre è vietato l’uso di tutti i tipi di overlay che mostrano il tasso di utilizzo del sistema in alcun modo in-game (display come ad esempio Nvidia SLI, Rivatuner Overlay). Overlay, che mostrano solo i fotogrammi al secondo (FPS), non sono proibiti e possono essere utilizzati.

-Eventuali modifiche a sprite, skin, scoreboard , mirini sono rigorosamente non riconosciute, solo i modelli ufficiali sono ammessi.

impostazioni della partita

MATCHES BEST OF 1.

SETTINGS:
-Ora del giorno : Giorno
-Impostazioni HUD : Pro League

MATCH SETTINGS:
-Numero di ban: 4
-Ban timer: 20
-Numero di round: 12
-Scambio Ruolo Attaccanti/Difensori: 6
-Tempi supplementari: 3 Round
-Differenza punteggio nei supplementari: 2
-Cambio di ruolo nei supplementari: 1
-Parametro rotazione obiettivo: 2
-rotazione tipo di obiettivo: Round giocati
-Rientro unico assalitore: On
-Timer fase di pick: 15
-Sesta scelta: On
-Timer sesta scelta: 15
-Timer fase di rivelazione : 5
-Handicap danni: 100
-Danni fuoco amico: 100
-Fuoco amico inverso: Off
-Atterramento: 20
-Scatto: On
-Lean: On

Replay morte: Off

MODALITA’ DI GIOCO: ARTIFICIERI
-Durata piazzamento bomba : 7
-Durata disinnesco : 7
-Durata timer bomba: 45
-Selezione defuse carrier : On
-Durata fase di preparazione : 45
-Durata fase di azione : 180

MAP POOL:
-Theme Park
-Oregon
-Club House
-Coastline
-Consulate
-Kafe Dostoyevsky
-Villa

impostazioni del torneo

-Se il vostro avversario non si presenta dopo 15 minuti dal momento in cui entrambi i team sono progrediti al match in questione è necessario aprire un Report nella pagina del match in questione. Non deve essere inserito nessun risultato nel match.

-Se una squadra decide di dare Forfeit, rinuncerà automaticamente a tutti i premi e i punti in palio.

-I match già chiusi rimangono tali, anche se è stato commesso un errore dalle squadre. Le squadre non hanno il diritto di reclamare attraverso il Report, ad eccezione del caso di cheating se rientra nel tempo limite dello stesso. Gli Admin hanno il diritto di riaprire un match in casi particolari

-Il match deve essere giocato il prima possibile (non appena le squadre vengono aggiunte alla partita);
Per mantenere il ritardo durante la coppa il più basso possibile, l’Admin si riserva il diritto di squalificare le squadre dal torneo. Questo sarà fatto solo nel caso in cui una o più squadre non mostri interesse a concludere le partite, ostacolando il proseguo del torneo. Questo potrebbe andare a colpire entrambi i team coinvolti.

Ban map

SOLO PER LE GAMEZONE CUP. A turno, iniziando dal team di sinistra ogni si deve scrivere nella chat del match la mappa che si vuole bannare, fino al punto che rimanga una mappa in caso di BO1, 3 mappe in caso di BO3.
In caso di BO3 dopo il ban partendo dal penultimo team che ha bannato, si pikka la prima mappa da giocare, l’altro team pikkerà la seconda mappa da giocare e l’ultima che rimarrà sarà la decider.

Durante il match

-Se un giocatore crasha dal server durante il match, il round continuerà ininterrottamente fino alla fine (il round inizia con il primo secondo della fase di preparazione). Il giocatore che si è disconnesso sarà autorizzato a rientrare nel server in qualunque momento. Un eventuale re-host potrà essere richiesto solamente prima dell’inizio del round. La partita è da considerarsi “live” quando il primo round è iniziato.

-Ogni squadra può re-hostare una volta per mappa. Se problemi di questo tipo si ripresentano, come un giocatore che abbandona quando la partita è già stata re-hostata, la squadra deve giocare la partita con i giocatori rimanenti fino alla sua conclusione. Almeno 4 giocatori per squadra devono giocare la partita fino alla fine, altrimenti la mappa sarà contata come forfeit

-Se una squadra lascia il server senza informare l’avversario, la squadra rischia di perdere il match.

-In una partita che ha subito re-host, ogni giocatore deve scegliere le stesse impostazioni che ha scelto all’inizio della partita originale. Solo gli Admin dello staff possono decidere se il gioco sarà completamente riavviato con un punteggio di 0:0.

-Qualsiasi azione che si traduca in un vantaggio sleale è illegale. Ciò include l’uso di bug e glitch di qualsiasi tipo. Quando una squadra viene sorpresa ad utilizzare bug o glitch si procederà alla squalifica del team dal torneo.

Dopo il match

-Se si vuole accusare il proprio avversario di cheating, bisogna innanzitutto aprire un Report, e successivamente dare una prova video, all’Admin, che garantisca l’accaduto.

-Se un team/giocatore abbandona la sfida prima di essere conclusa, la vittoria può essere concessa alla squadra rimanente se la partita è ad un punto in cui il risultato finale può ancora essere determinato. Se l’avversario dovesse deliberatamente abbandonare la sfida, è necessario aprire un Report. Non è consentito inserire un risultato. Questo può essere considerato come risultato falso.

Utilizzo MOSS Anticheat

-E’ OBBLIGATORIO l’utilizzo di MOSS per tutti i giocatori per tutta la durata dei match senza eccezioni.

-Se un player riscontra problemi tecnici con MOSS, NON potrà prendere parte a nessun match.

-Ogni giocatore è responsabile del corretto settaggio di MOSS.

-Un archivio creato da MOSS non può essere modificato senza lasciare tracce e senza portare a gravi conseguenze. Un archivio MOSS modificato (rimozione/modifica screens, rimozione/modifica logs, etc..) sarà sanzionato con la squalifica del team dal torneo.

-In caso il giocatore si rifiuti di caricare il MOSS richiesto dalla squadra avversaria, si procederà alla squalifica del team dal torneo.